AIBC_casonola

Caso Ospedale di Nola. AIBC: «Prodotto di malgestione sanitaria»

Caso Ospedale “Santa Maria della Pietà di Nola” (NA)
L’AIBC: «Non è un problema medico, ma di malgestione sanitaria»

In merito ai fatti successi preso l’Ospedale Santa Maria della Pietà a Nola, in provincia di Napoli, l’ AIBC, Associazione Italiana di Bioetica in Chirurgia, segnala che la Bioetica esiste in tutto ciò che tratta la salute, quindi anche nella gestione.

Diceva nel nostro ultimo incontro alla Camera dei Deputati il 16 Novembre 2016 il Prof. Pelissero, Presidente dell’ Ospedale San Raffaele, che la “gestione di un sistema sanitario, la gestione di una ASL, la gestione di un ospedale è anch’essa Bioetica”.
Dunque è sulla gestione dei sistemi sanitari che vanno puntati i riflettori, poiché i medici, proprio perché sono dei professionisti e devono curare i pazienti, lo devono fare nelle modalità giuste per il paziente, che in casi di urgenza può essere effettuato anche per terra.

E’ la struttura che deve metterli nelle giuste e adeguate possibilità di lavorare bene. Dunque bisogna riflettere bene sui tagli dei costi che, è vero che devono essere fatti, ma devono essere fatti da persone che sanno di economia sanitaria, con una giusta “ratio”. Questo è il prodotto di una malgestione sanitaria e non un problema medico.

Per finire, per essere propositivi, il Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, deve potenziare gli economisti che possano gestire meglio la sanità nella Regione da lui presieduta.

Prof. D. Maggiore
Presidente AIBC

AIBC – www.aibc.it
Via Amedeo D’Aosta 6, 20129 Milano
Tel. +39 0236527870
Fax: +39 0236527871
info@aibc.it
Ufficio Stampa: 328/5349507