Archivi categoria: Comunicati stampa

AIBC_casonola

Caso Ospedale di Nola. AIBC: «Prodotto di malgestione sanitaria»

Caso Ospedale “Santa Maria della Pietà di Nola” (NA)
L’AIBC: «Non è un problema medico, ma di malgestione sanitaria»

In merito ai fatti successi preso l’Ospedale Santa Maria della Pietà a Nola, in provincia di Napoli, l’ AIBC, Associazione Italiana di Bioetica in Chirurgia, segnala che la Bioetica esiste in tutto ciò che tratta la salute, quindi anche nella gestione.

Diceva nel nostro ultimo incontro alla Camera dei Deputati il 16 Novembre 2016 il Prof. Pelissero, Presidente dell’ Ospedale San Raffaele, che la “gestione di un sistema sanitario, la gestione di una ASL, la gestione di un ospedale è anch’essa Bioetica”.
Dunque è sulla gestione dei sistemi sanitari che vanno puntati i riflettori, poiché i medici, proprio perché sono dei professionisti e devono curare i pazienti, lo devono fare nelle modalità giuste per il paziente, che in casi di urgenza può essere effettuato anche per terra. … continua a leggere

RISORSE, CURE E PERSONA. LA SOSTENIBILITÀ DEL SSN IN UN CONVEGNO IL 23 MAGGIO

BOLOGNA, 21 maggio: La riduzione della spesa sanitaria non porta a una migliore distribuzione delle risorse. Ne sono convinte oltre il 70% delle aziende che operano nel settore sanitario, mentre quasi il 40% ritiene che i tagli ridurranno la qualità dei servizi resi ai cittadini. È ciò che emerge da un’indagine condotta per la 19esima edizione di Exposanità, realizzata da Grs Ricerca e Strategia su un campione di 5.800 aziende.
Alla diminuzione delle risorse disponibili per i servizi sanitari corrisponde invece un progressivo aumento del costo e del numero delle prestazioni. Ciò impone un necessario cambiamento del Sistema Sanitario Nazionale, poiché mantenere il modello attuale significa non avere le risorse per curare tutti, e per curarli in maniera appropriata ed efficace.
Occorre immaginare nuovi modelli di fornitura dei servizi sanitari che, al di là delle ideologie, garantiscano i princìpi etici di sistema e la migliore gestione delle risorse disponibili, realizzando … continua a leggere

DONAZIONE CORPO POST-MORTEM: INTERVISTA AL PRES. RIZZI E ALLA PROF. BATTAGLIA

Intervista all’on. Fabio Rizzi – Pres. III Commissione Sanità e Politiche Sociali Regione Lombardia sul meeting promosso dall’AIBC sulla “donazione del corpo post mortem”.
Per ascoltare clicca play di seguito

 Intervista alla Prof.ssa Luisella Battaglia, membro Comitato Nazionale di Bioetica, sul meeting promosso dall’AIBC sulla “donazione del corpo post mortem”.… continua a leggere

DONAZIONE CORPO POST-MORTEM: IL 3 OTTOBRE PRESENTAZIONE DELLA PROPOSTA DI LEGGE

MILANO – Verrà presentata giovedì 3 ottobre 2013 dalle ore 15 presso la Sala Gonfalone del Palazzo della Regione Lombardia in Via Fabio Filzi 22 a Milano la Proposta di Legge Regionale per la Ricerca Scientifica e la Didattica su iniziativa dell’AIBC (Associazione Italiana di Bioetica in Chirurgia) con il patrocinio della Regione Lombardia. Presiederà l’incontro l’onorevole Fabio Rizzi, Presidente Commissione III Regione Lombardia Sanità e Politiche Sociali – Direttore Federale Dipartimento Welfare e Salute. Parteciperanno tra gli altri: Mario Mantovani (Ass. Sanità Reg. Lombardia), Giacomo Marramao (Docente di Filosofia Roma III), Gianluca Umani Ronchi (membro Comitato Nazionale di Bioetica), Gonzalo Miranda (Preside Facoltà di Bioetica Università Regina Apostolorum Roma), Marco Crimi (Research Program Manager – Fondazione Telethon), Alì Abu Shwaima. La proposta di legge verrà presentata da Ranieri De Maria dell’Aibc. Modererà il convegno Daniele Maggiore, Presidente dell’Aibc. “In quella circostanza presenteremo dunque la proposta di legge per l’uso … continua a leggere

PARTE DALLA LOMBARDIA PROPOSTA DI LEGGE PER LA DONAZIONE DEL CORPO POST MORTE

MILANO – E’ stata presentata oggi a Milano la Proposta di Legge Regionale per la Ricerca Scientifica e la Didattica su iniziativa dell’AIBC (Associazione Italiana di Bioetica in Chirurgia) con il patrocinio della Regione Lombardia. L’Aibc, Associazione italiana di Bioetica in Chirurgia, con il supporto del Comitato nazionale di bioetica, ha elaborato una proposta di legge regionale per la Lombardia sulla disponibilità a donare alla scienza il proprio corpo post mortem. L’intenzione è quella di «inserire l’articolato di legge proposto da Aibc sotto forma di articolo unico nel progetto di riordino del sistema sanitario lombardo in discussione nelle prossime settimane», ha detto il Presidente della commissione Sanità del Consiglio regionale Fabio Rizzi, durante l’illustrazione del progetto oggi a Palazzo Pirelli, a Milano. Qualora in questo iter ci fossero degli ostacoli, Rizzi si e’ detto disposto a «depositare la proposta come disegno di legge a sé stante». Se venisse approvata, questa … continua a leggere